CronacaPrimo Piano

Un cane aggredisce l’intera famiglia, necessario l’intervento del Nucleo cinofili della Polizia Municipale di Palermo.

Ieri in città , zona via dei Cantieri una cagnetta meticcia di taglia medio grande, abituata in famiglia improvvisamente ed a  quanto è dato sapere senza alcun motivo, ha mostrato segni di estrema aggressività verso tutti i presenti in casa , durante questo momento di poca lucidità il cane ha morso la padrona; infine i presenti sono riusciti a chiudere l’animale in una stanza.

Chiesto l’intervento della Polizia Municipale per mettere in sicurezza il cane e l’intera famiglia è intervenuto il Nucleo cinofili dello stesso corpo.

“Il nostro intervento dettato a tutela della persona ha verificato l’estrema aggressività dell’animale – inizia a spiegare Giuseppe Medici, comandante nucleo cinofili- il cane regolarmente chippato è stato trasferito al rifugio sanitario Agada di Trabia con l’ausilio di operatori della struttura  alla quale si sono affidati i padroni del cane”.

“Sarà tenuto in osservazione 10 giorni come prevede la legge- ha continuato il commissario- è stata informata del caso l’Asp di Termini , di competenza territoriale visto che il cane adesso è a Trabia; Il quattro zampe giorni fa ha anche morso la figlia ventunenne della proprietaria, abbiamo successivamente appurato”.

“L’animale comunque per volere dei proprietari tornerà a casa dopo i 10 giorni di osservazione e dopo aver intrapreso un percorso di recupero per essere reinserito nell’ambiente domestico , corso che si terrà presso Agada su richiesta dei proprietari dell’animale”, conclude Giuseppe Medici.

 

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: