Trinacria Bond, Falcone (PdL):”Ennesima trovata propagandistica del Governatore”

(foto da internet)

“I buoni convertibili da 5 a 10 anni, i Trinacria bond, che dovrebbero essere emessi da Irfis – Fin Sicilia, e garantiti con parte del patrimonio degli enti che saranno soppressi, sono l’ennesima trovata propagandistica del Governatore Crocetta”.

Questo il commento del Vicecapogruppo del PdL all’Ars, On. Marco Falcone, sulla trovata del Governo di emettere bond per tacitare i creditori.

“L’emissione dei Trinacria Bond – continua – garantiti da un patrimonio mai perfettamente individuato ne, tantomeno, stimato, negoziati dall’Irfis, finanziaria della Regione, non offre nuove e più concrete garanzie ai creditori”.

“Questa idea del Governatore, sebbene suggestiva – aggiunge Falcone – manca, comunque, di quel necessario percorso che ne garantisce la validità”.

“Priva di un piano economico complessivo e di un percorso normativo e autorizzativo (Banca d’Italia in primis), non solo non soddisfa le esigenze dei creditori ma rischia di non raggiungere l’obiettivo prefissato”.

“Ci aspettiamo dal Governo – conclude – una norma chiara che indichi tempi, procedure e certezza del patrimonio di garanzia, facendo comunque presente che, consumati i vari passaggi, non potrà vedere la luce prima del prossimo settembre”.

Exit mobile version