Cronaca

Trasporto illecito di rifiuti: un sequestro e una multa

Il nucleo di polizia ambientale (Nopa) della Polizia Municipale, nell’ambito dei controlli sul territorio predisposti dal Comandante Vincenzo Messina ha sequestrato un autocarro a Pallavicino per trasporto illecito di rifiuti speciali e multato in via Principe di Paternò, il conducente di un autocarro per irregolarità amministrative nella compilazione del formulario dei rifiuti.

L’autocarro sequestrato è stato fermato per i controlli di rito, mentre transitava nella piazza di Pallavicino. Gli agenti hanno individuato il cassone con circa 3 metri cubi di rifiuti speciali, provenienti da demolizioni edili. Poiché il conducente non esibiva l’iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali si è proceduto al sequestro del mezzo per trasporto illecito di rifiuti speciali.

In via Principe di Paternò invece, il conducente di un autocarro che trasportava rifiuti speciali anch’essi provenienti da demolizioni edili , veniva multato poiché esibiva agli agenti il formulario di identificazione della tipologia dei rifiuti contenente delle imprecisioni. Pertanto è stata elevata nei suoi confronti una sanzione di 3.100 euro con l’obbligo di esibire documentazione del corretto smaltimento dei rifiuti.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button