PoliticaPrimo Piano

Test sierologici, la denuncia di Figuccia: “Ancora disattese le disposizioni vigenti”

“Nonostante lo scorso 16 aprile l’assessorato regionale della Salute abbia dettato analiticamente e organicamente disposizioni in materia di screening epidemiologico, continuano a non essere effettuati i test sierologici per la ricerca anticorporale anti Sars-Cov2 a tutto il personale che afferisce al Centro di ematologia dell’ospedale Villa Sofia-Cervello – a dirlo è Vincenzo Figuccia deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia che prosegue – al tempo stesso, non si è provveduto nei confronti dell’utenza ovvero di coloro che afferiscono allo stesso Centro per le prestazioni sanitarie finalizzate alla ricerca di anticorpi IGM e IgG mediante test rapidi qualitativi come individuati dalla stessa nota assessoriale. Una situazione preoccupante che mi ha spinto stamane ad inoltrare una nota all’Assessore Razza per sapere se sia a conoscenza di questi fatti e quali azioni ispettive – conclude – s’intendano intraprendere in modo da assicurare l’effettiva applicazione delle disposizioni vigenti”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button