PoliticaPrimo Piano

Termini Imerse, nominato segretario generale: ritorna Piraino

foto www.comuneterminiimerese.pa.it

Sebastiano Piraino è il nuovo Segretario Generale del Comune di Termini Imerese, subentra a Raimondo Liotta nominato nella città di Agrigento. Per Piraino, palermitano di 50 anni si tratta di un ritorno visto che aveva già ricoperto tale importante ruolo nella stessa Termini per circa tre anni.

Grazie alla propria esperienza e ad un curriculum che ne certifica l’alta capacità amministrativa, Piraino ha superato le selezioni scaturenti dalla relativa manifestazione di interesse promossa dall’Amministrazione Comunale.

Sebastiano Piraino oltre ad essere già stato segretario generale nei Comuni di Vaie e S. Didero (To), Alcara Li Fusi (Me), Piana degli Albanesi (Pa), Corleone (Pa) e Termini Imerese (Pa) e da ultimo ad Agrigento con una laurea in Giurisprudenza nel ’91 presso l’Università di Palermo, ha anche conseguito il diploma di specializzazione post-laurea in “Diritto delle Regioni e degli Enti locali”. Abilitato all’esercizio della professione forense nel ’94, nel ’97 ha conseguito l’abilitazione al corso di formazione per segretari comunali, nel 2001 dalla scuola superiore della Pubblica amministrazione l’idoneità al corso di specializzazione per segretario generale in comuni fino a sessantacinquemila abitanti e nel 2005 oltre i sessantacinquemila abitanti.

Esprime soddisfazione il per la nomina il Sindaco Salvatore Burrafato, che in un rapporto di piena fiducia e comunione di intenti, nel pieno rispetto delle regole e della trasparenza amministrative acclara il fondamentale ruolo del Segretario Generale nella gestione della macchina burocratica amministrativa del Comune: “ Piraino sarà un tassello fondamentale nel percorso di gestione del nostro comune, professionista di indubbie qualità e caratura morale ci accompagnerà nella definizione di tutti gli atti amministrativi concernenti il buon funzionamento della nostra cittadina. Con una sola parola d’ordine, controllo, rispetto delle regole, legalità e trasparenza amministrativa. A lui auguro un sereno e proficuo lavoro”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button