CronacaPrimo Piano

Tentano di rubare un’utilitaria: i carabinieri arrestano un giovane e un 13enne

matina calogero ivanPalermo. I carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato con l’accusa di tentato furto, Matina Calogero Ivan, Palermitano di 23 anni e segnalato un tredicenne. I due sono stati sorpresi, in via piano di gallo, dai carabinieri a bordo di una Fiat 500.

I carabinieri hanno trovato il Matina mentre provava ad inserire nel quadro di accensione uno “spadino”, utilizzato per l’avvio della vettura, mentre il minorenne, era seduto sul sedile posteriore. Quest’ultimo alla vista dei militari, ha cercato di aprire lo sportello per scappare, ma è stato prontamente bloccato dai militari insieme al suo complice. Per accedere all’interno dell’auto “avevano forzato il montante superiore dello sportello destro anteriore del lato passeggero”.

A seguito della perquisizione personale Matina, è stato trovato in possesso oltre dello “spadino”, utilizzato per l’accensione dell’autovettura, di due cacciavite “italiani”, una chiave a forchetta, un coltello da cucina con manico in plastica, un coltello a serramanico e due involucri in carta stagnola contenente della sostanza stupefacente di modica quantità. Oltre che per tentato furto il giovane è stato denunciato per possesso ingiustificato di coltello e segnalato alla Prefettura di Palermo quale assuntore di sostanza stupefacente. Al termine delle formalità di rito è stato trattenuto presso la camera di sicurezza del Comando in attesa del rito direttissimo.

Dopo la convalida dell’arresto è stato rimesso in libertà in attesa del processo. Il 13enne invece è stato affidato alla madre e segnalato per i fatti in menzione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minori. 

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: