CronacaPrimo Piano

Tenta di buttarsi da Montepellegrino, salvato 36enne dai carabinieri

Ieri nel tardo pomeriggio, sul “Montepellegrino”, un giovane, palermitano, classe 1978, dopo aver raggiunto il costone roccioso alle spalle del Santuario di Santa Rosalia, minacciava di lasciarsi cadere nel vuoto.

Sul posto giungevano immediatamente i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della stazione Palermo Falde.

L’uomo ha riferito ai Carabinieri di avere dei problemi economici derivati dal fatto che non ha una occupazione fissa e non riesce a lavorare neanche saltuariamente a causa della mancanza di lavoro tale da deprimerlo non riuscendo, di conseguenza a potere avere un’abitazione dove vivere con la propria famiglia.

Dopo una lunga opera di persuasione i Carabinieri riuscivano a fare desistere dall’insano proposito il 36enne che riacquistata, la lucidità, ringraziava la Benemerita per l’efficace opera di dissuasione posta in essere.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: