Arte e CulturaPrimo Piano

Teatro Biondo di interesse nazionale: il Comune si fa carico del progetto

Foto internet

L’Assessore alla cultura Andrea Cusumano ha partecipato ieri all’Assemblea dei soci del Teatro Biondo di Palermo in rappresentanza dell’Amministrazione comunale. Principale tema dell’incontro è stata la proposta di presentazione della richiesta di riconoscimento dello status di Teatro di interesse nazionale.

L’Assemblea ha deciso di dare mandato al Comune di costituire un apposito comitato che si faccia carico di inoltrare la domanda al Ministero, valutando la fattibilità e la sostenibilità di una proposta congiunta di riconoscimento, che veda insieme al Biondo alcune significative realtà palemitane che hanno dato disponibilità anche progettuale e auspicabilmente lo stabile di Catania.

“Qualora tale opzione, che è quella prioritaria, dovesse rivelarsi non fattibile o non sostenibile – dichiara l’Assessore Cusumano – l’Amministrazione comunale di Palermo è comunque decisa a portare a termine una candidatura forte di un polo teatrale palermitano che accanto al Teatro Biondo vedrebbe anche il Teatro Libero, Figli d’Arte Cuticchio – patrimonio UNESCO, il Teatro Garibaldi – Unione dei Teatri d’Europa.

Un insieme di realtà culturali che esprimono la ricchezza, la tradizione, la capacità di ricerca ed innovazione del teatro palermitano nel suo complesso.”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button