Scuola e Università

“Svolta epocale in Sicilia”: autorizzate due strutture per Stamina

Foto internet

“La Regione Sicilia ha approvato una risoluzione che individua due strutture sanitarie dove sarà possibile ottenere le cure secondo il metodo Stamina di Davide Vannoni“. Lo rende noto il movimento dei malati ‘Vite sospese’, sottolineando che “d’ora in poi in Sicilia i malati gravi, e non, potranno curarsi con le cellule staminali del metodo Stamina. Si tratta, di una svolta epocale”.

Con la consegna all’Istituto Superiore di Sanità del protocollo del metodo Stamina, “noi il primo passo lo abbiamo fatto”. Lo ha detto il presidente di Stamina Foundation, Davide Vannoni, giungendo all’istituto, dove consegnerà al Comitato scientifico istituito per la sperimentazione il protocollo standardizzato del trattamento da lui messo a punto a base di cellule staminali.

“Consegniamo il protocollo – ha detto Vannoni – perché abbiamo preso un impegno. Chiediamo solo due o tre criteri di salvaguardia del materiale che lasciamo”. Vannoni ha quindi sottolineato come il ministero abbia negato la possibilità di nominare un’azienda terza super partes internazionale per il monitoraggio della sperimentazione: “Nonostante questo – ha affermato il presidente di Stamina – non me la sono sentita di non consegnare il protocollo, anche se l’ente di monitoraggio sarebbe stato un punto di trasparenza”. (Ansa)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button