Primo Piano

Sviluppo rurale, in arrivo bando Sottomisura 19.3

Scilla: «Tre milioni per la cooperazione fra i Gal»

(di redazione) «In arrivo il bando relativo alla sottomisura 19.3 del Piano di sviluppo rurale i cui destinatari saranno i 23 Gal siciliani che potranno realizzare progetti di cooperazione interterritoriale, interregionale e transnazionale, utilizzando i 3 milioni di euro della dotazione finanziaria prevista». Ad annunciarlo è l’assessore regionale all’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea, Toni Scilla.

«Secondo le direttrici fissate dal governo Musumeci aggiungiamo un’altra azione al progetto di valorizzazione dell’intero territorio siciliano – sottolinea Scilla – Occorre tener presente la dimensione regionale dell’organizzazione dei servizi di promozione, commercializzazione e vendita di prodotti agroalimentari, turistici e culturali e delle azioni orientate alla costruzione di un sistema di economia circolare e all’introduzione di innovazioni tecnologiche, nonché l’impatto sociale e ambientale nell’intero territorio dell’isola».

Caratteristica specifica di questi interventi è il ricorso a strumenti di implementazione che tendano a valorizzare azioni comuni, con l’obiettivo di creare un’offerta integrata, coordinata a livello regionale, nei settori principali presi in considerazione dai Piani di Azione Locale dei Gal, ovvero agroalimentare, turismo, tutela dell’ambiente, economia circolare, politiche sociali, promozione e marketing territoriale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button