CronacaPrimo Piano

Suap, inaugurato lo sportello di accompagnamento ai servizi telematici

Il Sindaco Leoluca Orlando e l’Assessora Giovanna Marano hanno stamattina inaugurato lo “Sportello di accompagnamento all’uso telematico delle procedure in uso al Settore Lavoro, Impresa e Sviluppo Economico e Attività Produttive.”

Lo sportello ha la finalità di fornire all’utenza assistenza tecnica ed informazioni per l’inoltro di tutte le istanze che dovrà comunque e sempre avvenire esclusivamente mediante lo sportello SUAP online.

“L’introduzione dello sportello telematico – ha affermato l’Assessora Marano – ha rappresentato una vera rivoluzione perché da un lato permette agli utenti di conoscere e tracciare l’iter delle proprie pratiche, in modo trasparente ed immediato e senza il rischio di irregolarità o comportamenti illeciti da parte di chicchessia.

Questi mesi di attività del SUAP online hanno però evidenziato la necessità di fornire una maggiore assistenza all’utenza, spesso impreparata alle procedure telematiche o priva delle necessarie competenze tecniche.”

“Questo sportello di assistenza è pensato per esaurire nel tempo le proprie funzioni – ha chiarito il Sindaco – via via che l’utenza avrà acquisito familiarità e competenze necessarie per l’utilizzo dei sistemi telematici.

Quello che conta è che resti in funzione il SUAP online, garanzia di tempi e procedure certi e trasparenti, cui si affianchi una adeguata assistenza che faciliti l’accesso di tutti.”

Nel corso dell’iniziativa, l’Assessora ha inoltre preannunciato l’avvio di un ulteriore servizio che sarà avviato in collaborazione con il Ministero del Lavoro e con il Microcredito, al fine di fornire strumenti sia ai giovani che alle imprese per favorire l’incrocio fra offerta e domanda di lavoro, nonché lo sviluppo di attività di micro imprenditorialità assistita appunto dal Microcredito.

“Anche se queste attività – ha detto la Marano – non rientrano fra quelle Istituzionali del nostro Assessorato – ci sembra opportuno mettere a frutto le professionalità disponibili e le sinergie possibili che possano dare strumenti utili ad alleviare il peso della crisi economico-occupazionale.”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button