CronacaPrimo Piano

Striscione Falcone-Borsellino resterà all’aeroporto di Palermo

Lo striscione con l’immagine di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino è diventato un’istallazione permanente nell’area partenze, al terzo livello, dell’aeroporto di Palermo. Lo striscione è quello utilizzato in occasione del XXII anniversario dell’eccidio di Capaci, dove morirono Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e gli agenti della scorta.

Al momento dell’istallazione era presente una delegazione di studenti provenienti dagli Stati Uniti d’America per partecipare alle manifestazioni del 23 maggio a Palermo.

“Vogliamo che il ricordo di due grandi uomini, eroi di legalità, sia sempre presente per tutti noi – dicono Fabio Giambrone e Dario Colombo, presidente e amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone e Borsellino – siamo molto felici di aver condiviso questa iniziativa con gli studenti italoamericani che hanno vissuto assieme ai loro colleghi di tutta Italia una bellissima esperienza.
La decisione di non togliere lo striscione e farne un’installazione permanente dell’aeroporto è salutata con favore dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando. “Trovo importante – ha detto il sindaco – che chi lascia la nostra città veda, come quei ragazzi italo-americani, i volti di questi nostri due eroi della legalità e della giustizia, che riassumono l’impegno dei tanti i siciliani che si sono battuti e continuano a battersi per l’affermazione di una società che sappia difendere i diritti di tutti i cittadini”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button