CronacaPrimo Piano

Strage Palermo-Sciacca, il padre positivo alla cannabis e negativo all’alcool-test

Novità sul tragico incidente sulla Palermo-Sciacca dove hanno perso la vita Alberto di 2 anni, la mamma Maria Luisa Mergola di 25 anni, la nonna Rosa Pilo (mamma di Giovanni Titone), 51 e i due anziani che viaggiavano sull’altra vettura: Maria Ciaccio di 71 anni e Rosario Lo Re di 73.

Nel sangue del conducente Giovanni Titone, moglie di Maria Luisa Mergola e padre dei due bimbi coinvolti nell’incidente, sono state trovate tracce di cannabis anche se non si sa con precisione quando l’uomo abbia fatto uso di stupefacenti l’ultima volta.

Il test alcolico è risultato invece negativo hanno detto gli inquirenti, smentendo le ultime voci. Le indagini si orientano quindi anche verso Titone, ora la causa dell’incidente potrebbe non essere riconducibile soltanto all’asfalto bagnato ma la responsabilità potrebbe essere del conducente, anche se è ancora tutto da verificare con più precisione.

Le notizie arrivano dopo i primi esami medici effettuati all’ospedale Villa Sofia dove l’uomo è attualmente in coma e non può quindi essere ascoltato. Il pm titolare del caso, Claudio De Lazzaro, ha deciso di non effettuare l’autopsia sui cadaveri e deciderà se avviare una consulenza solo dopo aver esaminato le ricostruzioni dei militari sulla dinamica dell’incidente.

Il fascicolo aperto dal procuratore Annamaria Picozzi con l’accusa di omicidio colposo, è fin ora a carico di ignoti. Si aspetta il risveglio dell’uomo dal coma che è inoltre pregiudicato per spaccio di stupefacenti. Il figlio di 4 anni, l’unico sopravvissuto oltre a Titone ha riportato alcuni traumi corporei, ma le condizioni del bimbo non sono gravi anche se è ancora sotto shock.

Ornella Caiolo

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare
Close
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com