Primo Piano

Stazioni Lolli e Guadagna, La Colla (PD): “A Palermo non si fa più architettura, bandire concorsi per le opere pubbliche”.

luisalacolla (2)

Sono state inaugurate giusto una settimana fa, ma già le stazioni di piazza Lolli e della Guadagna sono al centro della polemica. Luisa La Colla, esponente del PD definisce “efficienti, ma prive di gusto estetico le due stazioni”. “Le stazioni di piazza Lolli e della Guadagna dimostrano che a Palermo si fa edilizia e non architettura. Le nuove fermate cittadine del treno lasciano molto a desiderare dal punto di vista del ‘gusto’ per il bello. Eppure – dice La Colla – esiste un modo per far sì che anche una stazione ferroviaria (e non solo) possa diventare una struttura appetibile per gli occhi e, di conseguenza, per i turisti: bandire concorsi pubblici per affidare le progettazioni ad architetti provenienti da tutto il mondo, trasformando così le future edificazioni in gioielli dell’architettura, come già avviene in molte altre città europee”.

 

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: