Economia e Lavoro

Sportelli multfunzionali: convocato tavolo urgente. Cisl”subito proroga”

“Riorganizzare da un lato il mercato del lavoro in Sicilia con tutti i servizi necessari grazie all’utilizzo delle risorse messe a disposizione dai fondi comunitari assegnati alla Sicilia per il periodo 2014 – 2020 in modo che i 1800 operatori degli sportelli trovino la giusta collocazione, e dall’altro trovare le risorse necessarie per una proroga di un anno delle attività, al fine di garantire il servizio e i livelli occupazionali a tempo pieno ed indeterminato”.

Ad affermarlo è Giovanni Migliore Segretario Cisl Scuola con delega alla Formazione che annuncia così la proposta che il sindacato avanzerà nel corso dell’incontro urgente sulla vertenza dei lavoratori degli sportelli multifunzionali, che si terrà fra poco alla Presidenza della Regione. Oggi in 400 avevano protestato nel giorno dello sciopero in un sit in a piazza Indipendenza che si concluderà alle 20.

“Grazie al pressing e alla protesta dei lavoratori è giunta la convocazione di questo tavolo urgente, non ci muoveremo dalla nostra posizione, bisogna garantire la continuità per i lavoratori a tempo indeterminato intanto con la proroga di un anno per procedere nel frattempo alla riforma. Bisogna dare risposte certe e subito” conclude Migliore.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button