CronacaPrimo Piano

Sorpreso a spacciare a Marineo, 51enne arrestato dai Carabinieri

E’ quanto successo ieri sera intorno alle 19.00, quando nel corso di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Marineo e quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Misilmeri hanno arrestato una persona per spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri stavano monitorando alcune zone solitamente frequentate da spacciatori, quando hanno individuato un soggetto noto alle forze dell’ordine per i suoi  precedenti specifici.

Nel corso del delicato servizio antidroga, i militari hanno notato uno strano scambio tra il due persone, decidendo di intervenire bloccandoli. Gli accertamenti eseguiti nell’immediatezza hanno consentito di appurare che Ciro Li Castri, nato a Marineo classe 1964, aveva appena  ceduto una dose di “hashish” all’acquirente.

Il 51enne a seguito di perquisizione veniva trovato in possesso di 10 involucri contenenti “hashish” e della somma di 360 € considerata provento dell’attività delittuosa. Accompagnato in caserma su disposizione dell’Autorità Giudiziaria veniva tratto in arresto con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Tradotto presso il Tribunale di Termini Imerese è stato giudicato con il rito direttissimo al termine del quale dopo la convalida dell’arresto è stato sottoposto all’obbligo di firma tutti i giorni.

La sostanza stupefacente ed il denaro sono stati sottoposti a sequestro, mentre l’acquirente, un 23enne del luogo è stato segnalato alla Prefettura di Palermo quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: