Arte e CulturaPrimo Piano

Solidarietà, Lions club Palermo dei Vespri: il teatro per i profughi afghani

Una mano a chi ne ha bisogno

 

Il Lions club Palermo dei Vespri per i profughi afghani

Per la prima volta in Sicilia la performance sui Tableaux Vivants “Per Grazia Ricevuta chiaro scuro”. Arrivare alla costruzione del quadro non è il fine; ciò che viene ricercata è una modalità di lavoro in cui il corpo è semplice strumento, un mezzo alla pari di una stoffa o di un cesto. Il singolo attore in scena compie azioni sonore, azioni inserite in una partitura musicale in cui ogni gesto è in funzione di una meccanica, di un ingranaggio in cui ciò che viene eseguito è strettamente necessario.

La società del quartetto si esibirà con Teatro 35 alla Chiesa del SS. Salvatore il 31 ottobre p.v. In due spettacoli (19,15 e 21,15).

Il ricavato andrà per la realizzazione di service rivolti a chi ha bisogno che oggi vedono in prima linea i profughi provenienti dall’Afghanistan.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button