CronacaPrimo Piano

Social Engineering – digitalizzazione nella PA e in Sanità

È il tema del convegno del 24.06.2022 organizzato dalla FOReIP in collaborazione con la Questura di Caltanissetta

(di redazione) – Si è tenuto venerdì 24 giugno presso la sala convegni della Banca Sicana di Caltanissetta il convegno organizzato dalla FOReIP in collaborazione con la Questura di Caltanissetta sul “Social Engineering – digitalizzazione nella PA e in Sanità”.

Lo scopo dell’incontro è stato quello di comprendere, tramite un approccio professionale e trasversale, come si evolvono i processi di digitalizzazione nella PA e in Sanità e come sono attualmente valutati i rischi correlati al processo di ammodernamento dei servizi che sono sempre più digitalizzati, che strumenti attivare per la protezione e la conservazione in sicurezza dei dati.

Il convegno, coordinato dai Direttori Scientifici Emanuele Ricifari, Angelo Iannello ed Alfonso Cirrone Cipolla si è aperto con i saluti di Giovanna Candura e Davide Chiarenza che ricoprono rispettivamente i ruoli di Commissario della Camera di Commercio di Caltanissetta e Commissario Capo della Questura di Caltanissetta.

Seguendo un’ approccio multidisciplinare e interdisciplinare alla tematica sono intervenuti prestigiosi relatori, per l’area sanitaria i dott. Francesco Di Rosa dello staff della Direzione Generale dell’ ASP di Caltanissetta, Giuseppe Misuraca Direttore della centrale operativa del 118 CL-AG-EN, Alfonso Cirrone Cipolla Responsabile di Direzione Medica di Presidio dell’ Ospedale Suor Cecilia Basarocco di Niscemi, Emanuele Giarrizzo Direttore Sanitario del Santa Barbara Hospital di Gela, Piera Giamporcaro coordinatrice dell’Ufficio Infermieristico del Presidio Ospedaliero Sant’Elia di Caltanissetta, mentre per l’area tecnica si sono occupati dell’ esposizione delle relazioni Carmelo Pulvino referente dei Servizi Esterni di Comunicazione Istituzionale del CEFPAS, Francesco Spadaro Presidente del CDA della Tactical Strategic Team Group e il Prof. Filippo Stanco Direttore del corso di laurea in Informatica presso UNICT.

Un importante contributo di elevato contenuto scientifico in materia di protezione dei dati è stato dato da Carlo Solimene Direttore della Polizia Postale per la Sicilia Orientale.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. ew 131 camionisti circonvenzionatori, calamiggnatto 59, petronilli minacciosi elosca gente, stalkers appostamenti, parolacce e simulazioni di reato con rumori effrazione. ha detto:

    era ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button