CronacaPrimo Piano

Sindacati: firmato accordo con Gruppo Caronte e Tourist isole minori

Sindacati: firmato accordo con Gruppo Caronte e Tourist isole minori

Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti:
Firmato il primo accordo integrativo di secondo livello in favore dei lavoratori del Gruppo Caronte e Tourist isole minori.

Previsti aumenti salariali complessivi superiori al 6% che interessano più di 450 lavoratori.

Firmato il primo accordo integrativo di secondo livello del Gruppo Caronte e Tourist Isole Minori che avrà decorrenza immediata dal primo novembre. Ad annunciarlo i Segretari Generali Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti della Sicilia, Franco Spanò, Dionisio Giordano ed Agostino Falanga che dichiarano: “Sono previste forme di armonizzazione e omogenizzazione dei trattamenti economici di circa 450 lavoratori delle Società ex NGI, TDI ed ex Siremar operanti nel settore marittimo da e verso le isole minori della Sicilia e la stabilizzazione a tempo indeterminato di 8 piazzalisti. Complessivamente circa 1 milione il costo dell’accordo, per far fronte alle esigenze dei lavoratori e delle famiglie in questa fase di estrema difficoltà”. Sono previste anche forme di welfare finalizzate alla tutela dei titoli professionali, l’erogazione di una somma una tantum contro il caro energia e aggiungono i Segretari, “è il primo accordo integrativo con il gruppo ed è un accordo di grande valenza in una fase economica di grande difficoltà del paese. Ancora una volta il lungo lavoro delle organizzazioni sindacali confederali si traduce in risultati di crescita, tutela e produttività per i lavoratori e per le società del Gruppo Caronte”.

“Un accordo ancora più importante se lo si rapporta ai nuovi bandi di gara per i collegamenti marittimi da e per le isole minori che impongono la partecipazione di stakeholder strutturati” concludono Spanò, Giordano e Falanga.

Articoli Correlati

Un commento

  1. Berlusconisti minacciosi,brutta gente,simulazioni di reato Cell industrie,e parolacce, vicchy non ha le trizze ha detto:

    Non interessato….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com