Cinema-Teatro-Musica

Simone Cristicchi al teatro Biondo di Palermo con Magazzino 18

Simone Cristicchi debutterà al teatro Biondo stasera alle 21:00 dove resterà in scena fino al 24 aprile. E’ lui l’ autore e interprete dello spettacolo Magazzino 18, diretto da Antonio Calenda e prodotto da Promo Music e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.Scritto insieme a Jan Bernas, con le canzoni inedite di Cristicchi Magazzino 18 racconta una pagina dolorosissima della storia italiana.

Con il trattato di pace del 1947 l’Italia perdette vasti territori dell’Istria e della fascia costiera, e circa 300 mila persone dovettero scegliere di lasciare le loro terre  destinate a non essere più italiane. Non è difficile immaginare quale fosse il loro stato d’animo, con quale sofferenza intere famiglie impacchettarono le proprie cose e si lasciarono alle spalle le loro città, le case, le radici.

Simone Cristicchi è rimasto colpito da questa pagina della nostra storia e ha deciso di ripercorrerla in una canzone e in un testo teatrale che prende il titolo proprio da quel luogo di Trieste, il Magazzino 18, dove gli esuli lasciavano le loro proprietà in attesa di rientrarne in possesso in un imprecisato futuro.

“Sono sempre partito da grandi silenzi – spiega Cristicchi – quelli del manicomio, delle miniere, delle guerre mondiali. Dal giorno in cui, due anni fa, attraversai il vecchio portone del Magazzino 18, sono stato ossessionato dal silenzio imbarazzante che respirai lì dentro”.

È un grande privilegio essere diretto dal maestro Antonio Calenda, con cui abbiamo pensato lo spettacolo come una sorta di “musical-civile”, un’opera di “educazione alla memoria” in cui interpreterò vari personaggi, canterò i brani inediti scritti per lo spettacolo, accompagnato dalla grande FVG Mitteleuropa Orchestra diretta dal maestro Valter Sivilotti, e un coro di 40 ragazzi.

Cristina Monti

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: