Primo Piano

Sicilia, Teatro Massimo: sindacati chiedono incontro alla Regione

Teatro Massimo. Foto Internet

La richiesta di un incontro urgente rivolta al Presidente della Regione Crocetta , all’assessore al Tursimo Stancheris e al Commissario straordinario Carapezza Guttuso per discutere del futuro della Fondazione Teatro Massimo di Palermo messo a rischio dai tagli regionali.

A chiederla sono i sindacati di categoria, Slc Cgil, Fistel Cisl, Uil comunicazione, Fials e Ugl “a seguito dei pesantissimi tagli previsti dalla finanziaria regionale che ha dimezzato rispetto all’anno scorso i fondi destinati al sistema culturale siciliano e specialmente al settore Spettacolo dal Vivo e visto l’incombere dei regolamenti attuativi della legge Bondi sulle Fondazioni lirico-sinfoniche”.

“Chiediamo – scrivono in una nota – la convocazione di un tavolo tecnico urgente fra Regione, sindaco di Palermo, le parti sociali e il Commissario straordinario del Teatro per discutere del futuro dell’importante istituzione teatrale della città” .

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com