Cronaca

Sicilia, ruba bici ad Alfano. Il ministro-detective lo incastra

Il vicepremier Angelino Alfano è rimasto vittima del furto della sua bicicletta. È successo al porticciolo di San Leone, località balneare di Agrigento e sua città natale. Il ministro dell’Interno ha lasciato la bici sul molo ma al suo rientro dopo una gita in barca non ha più trovato il mezzo a due ruote.

Il ladro è stato immediatamente incastrato anche grazie alle immagini dell’impianto di videosorveglianza visionate in prima persona dallo stesso Alfano.

Agli investigatori il ragazzo, denunciato per furto, avrebbe detto che si è trattato solo di una goliardata. Si tratta di un giovane di 28 anni originario di Agrigento. Il fatto è accaduto la settimana scorsa, ma la notizia è circolata solo ieri sera.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button