Economia & Lavoro

Sicilia, Premio Guarino a dodici imprese locali

Nella foto: Pusateri Angelo, Arrigo Giuseppe, Salerno Teotista, Lidia Porretta, Campisi Giuseppe, Cecala Antonino, Torso Emanuela, Profita Giuseppe, Sciarabba Luigi e Notaro Valentina il sindaco Totò Burrafato.

E’ stato consegnato nei giorni scorsi il Premio Guarino 2013 a cura di Casartigiani ad alcuni artigiani e commercianti di Termini Imerese. Il riconoscimento, rivolto agli artigiani, viene assegnato annualmente ed intende valorizzare e far conoscere il merito di tutte le imprese che, nonostante la profonda crisi che attraversano, riescono a proseguire nella loro attività.

Si tratta sia di imprese giovani sia di imprese già presenti nel territorio da diversi anni. Le imprese premiate sono complessivamente dodici, di cui dieci termitane e due caccamesi. Sono naturalmente imprese associate a Casartigiani e sono state premiate per la fiducia e la perseveranza che hanno mostrato in questi anni. Una particolare attenzione è stata rivolta alle imprese che svolgono ancora vecchi mestieri, quali calzolaio, fabbro e ceramista.

Il sindaco Totò Burrafato ha incontrato i rappresentanti delle imprese nella sede di piazza Duomo per complimentarsi con loro e per esprimere soddisfazione per i brillanti risultati raggiunti. A tal riguardo il sindaco Totò Burrafato ha dichiarato: “ è motivo di orgoglio per la nostra Città e per il nostro territorio vantare queste eccellenze in un momento di grave crisi la forza delle tradizioni e dell’impegno costante è stato giustamente premiato da Casartigiani che, oramai da anni, segue costantemente gli interessi del tessuto produttivo locale”.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: