Politica

Sicilia, Piano Regionale per l’Agricoltura Biologica

Si è insediato questa mattina presso l’Assessorato alle Risorse Agricole e Alimentari, il tavolo tecnico permanente dedicato all’agricoltura biologica composto dai rappresentanti della Regione Siciliana, dell’Università, della base produttiva, delle organizzazioni dei produttori, dei consorzi e delle associazioni di tutela.

Tra gli obiettivi prioritari del tavolo: assicurare una governance delle decisioni strategiche di natura promozionale, recepire le esigenze provenienti dalla base produttiva, assicurare la partecipazione dei produttori bio alle iniziative di promozione regionale, discutere sulle opportunità di proficuo utilizzo di risorse (comunitarie, nazionali e regionali) a fini promozionali e costruire un portale biologico siciliano.

“Considerata la valenza dell’agricoltura biologica che ad oggi annovera circa sette mila aziende per una superficie complessiva di 193 mila ettari, afferma l’Assessore alle Risorse Agricole e Alimentari, Dario Cartabellotta – è necessario realizzare un Piano Regionale che favorisca lo sviluppo di una piattaforma, oltre che una strutturazione in rete delle Aziende, per evitare la dispersione dell’offerta e creare e sviluppare al contempo la cultura del consumo biologico.”

“Dobbiamo costruire un programma con lo scopo di aumentare il valore percepito dal consumatore rispetto al prodotto biologico costruendo al tempo stesso il brand biologico della Sicilia – prosegue Cartabellotta – che promuova e identifichi tali prodotti come espressione di tradizione, genuinità e valenza territoriale”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button