Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Sicilia, grande successo a Nicosia per “La valigia dell’attrice”

Continua il grande successo di “Teatrando”, la rassegna teatrale organizzata a Nicosia dalla Ge – Organizzazione di Georgia Lo Faro ed Enrico Palazzo. A salire sul palco del Cine – Teatro Cannata per il terzo appuntamento della rassegna, l’attrice siciliana Irene Timpanaro, con “La valigia dell’attrice”, scritto dal drammaturgo piemontese Aldo Nicolaj.

“Il Telegramma” e “Scritto apposta per me”, questi i due monologhi che Irene Timpanaro ha portato nella città nel cuore dei Nebrodi,  raccontando con spietata ironia il mondo dello spettacolo ed il mestiere dell’attore, dove incertezza e precarietà professionale finiscono per avere pesanti ripercussioni sulla sfera personale di ognuno di noi.

“E’ stata una gioia per noi e per il nostro pubblico vedere recitare Irene Timpanaro nel nostro paese”, ha sottolineato la Ge-Organizzazione che ha curato l’evento.

“Siamo molto contenti della riuscita dello spettacolo, Irene ha colpito nel segno catturando l’attenzione del pubblico con un tema estremamente attuale come  quello della precarietà nel mondo del lavoro. Una tematica che ha letteralmente rapito il pubblico nicosiano che si è completamente immedesimato nelle storie di vita di Laura Rossi, protagonista de “Il Telegramma” e di Giulia Sottana Corta protagonista del secondo monologo “Scritto apposta per me”.

Il pubblico ha molto apprezzato le doti di questa bravissima attrice siciliana. Conoscere Irene Timpanaro è stata una gran bella sorpresa come persona e come attrice e sono certa che faremo molti altri spettacoli insieme”.

Adesso occhi puntati sul quarto appuntamento di “Teatrando”, Venerdi 17 Gennaio a salire sul palco del Cine – Teatro Cannata saranno i Treeunquarto con “Il lavoro debilita l’uomo” un collage di esilaranti gag che raccontando argomenti di vita quotidiana con la simpatia e l’ironia tipica dei Treeunquarto.

Quest’anno, inoltre, la Ge – Organizzazione darà al proprio pubblico la possibilità di abbonarsi in maniera diversa rispetto allo scorso anno: unico abbonamento per tutti gli spettacoli o abbonamento parziale che comprende quattro spettacoli che il pubblico potrà scegliere all’interno della rassegna.

Le prevendite potranno essere acquistate presso il Ketty Bar ( 0935 – 638876) e presso Lo Scarabocchio (3290150162).

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: