PoliticaPrimo Piano

Sicilia. Crocetta e Stancheris solidali con lavoratori Bellini

il Teatro Bellini, foto da Internet

Il presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta e l’assessore al Turismo Michela Stancheris, solidarizzano con i lavoratori del Teatro Bellini in merito alla situazione incresciosa della mancata riscossione delle ultime due mensilità di stipendio.

“Troviamo veramente assurdo si sia arrivati a tanto e vale molto poco la scusa che non sia stato possibile erogare tali stipendi per mancato trasferimento delle risorse da parte della Regione”. E’ quanto dichiarano il presidente Crocetta e l’assessore Stancheris.

“Il Bellini – aggiunge il presidente – si trova attualmente in una situazione non comune rispetto ad alti enti, quella di non avere approvati gli ultimi due bilanci dalla Regione, a causa di rilievi da parte dell’assessorato all’Economia. Anche quest’anno, nonostante l’assessorato abbia mosso rilievi, il teatro non ha superato le gravi criticità contestate.

Tra l’altro, – continua Crocetta – la delibera di approvazione del bilancio di previsione non riporta il presunto risultato economico di esercizio, manca la documentazione relativa all’organico, la fascia di appartenenza e il tipo di rapporto economico del personale; il prospetto relativo a spese per il personale, il prospetto analitico dei debiti maturati al 31 dicembre nei confronti del personale per tfr etc. Comprendiamo, pertanto, la giusta protesta del personale, ma, sicuramente, tale protesta non va rivolta al presidente e all’assessore, che si sono adoperati per trovare risorse necessarie anche recentemente impinguando con ulteriori risorse i capitoli dei contributi a favore dei teatri siciliani, compreso il Bellini. Per le ragioni sopra esposte, il presidente nominerà un Commissario straordinario.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: