Politica

Sicilia, Crocetta: “con Shulz la regione al centro del dibattito europeo”

Shulz, foto internet

“L’opposizione politica – dice il governatore siciliano – si arrampica sugli specchi, sopratutto quando chiede a spese di chi sia stata organizzata un’iniziativa istituzionale, anche perché questa presidenza si caratterizza per la politica di rigore e di controllo della spesa, avendo persino il buon gusto di non riferire, a volte, aspetti eccessivi di spesa effettuati da precedenti governi in occasione di visite istituzionali”.

“Ad esempio – spiega Crocetta – l’inaugurazione dell’autostrada Palermo-Messina, per la quale si spesero, per la visita del presidente Berlusconi circa 900 mila euro, 600 dei quali per il tendone che doveva ospitare il presidente Berlusconi, poi non utilizzato dal premier.

Mi dispiace che tutto in Sicilia diventi polemica. La politica non può coinvolgere le istituzioni, la si faccia nelle piazze, nei comizi. I siciliani sono invece contenti che per la prima volta la loro regione rientri al centro del dibattito europeo e la presenza di Schulz ne è la conferma. Dobbiamo anche ricordare che Berlusconi, con toni molto istituzionali, definì Schulz Kapo’ e quindi si lasci perdere l’argomento, perché la destra – conclude Crocetta – non ha assolutamente niente da dire su questa visita di cui la Sicilia si onora”.

(Adnkronos)

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: