Economia e LavoroPrimo Piano

Sicilia. Crisi teatri: Biondo e Sinfonica in sit-in davanti al Turismo

Continua la protesta dell’Orchestra Sinfonica Siciliana che questa mattina ha manifestato davanti alla sede dell’assessorato regionale al Turismo, insieme ai “colleghi” del Teatro Biondo.

Un gruppo di rappresentanti è stato in seguito ricevuto dal capo di gabinetto al quale è stato chiesto un intervento da parte dell’assessorato per sbloccare al più presto gli stipendi arretrati.

L’Orchestra intanto prosegue con il suo calendario di proteste che prevede numerosi concerti in piazza: il prossimo è in programma per sabato pomeriggio. La Fondazione, inoltre, è in attesa dell’insediamento del commissario straordinario Filippo Vitale, nominato da Rosario Crocetta.

Punto interrogativo invece, sulla stagione estiva che dovrebbe prolungarsi fino al 3 agosto; l’Orchestra dovrebbe infatti eseguire alcuni concerti nel comune di Tusa, ma per il momento non ci sono conferme.

Dalla FIALS infine arrivano nuove accuse contro la passata gestione; Claudio Sardisco punta infatti il dito contro “una classe politica che non si è assunta le proprie responsabilità, contro una gestione amministrativa non trasparente e contro una gestione artistica non all’altezza di un’orchestra sinfonica”.

Domani, nuovo sit-in davanti al Comune di Palermo.

Mario Trapani      

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button