Sicilia. Crisi e futuro, giovani di Ance e Confindustria in assemblea congiunta

Fare ritrovare agli imprenditori fiducia, ottimismo e speranza nel futuro, in una regione più delle altre colpita dalla crisi economica e che attende adeguate iniziative di sostegno pubblico.

Per questa ragione domani, 5 luglio, alle ore 17, presso Palazzo Forcella de Seta, a Palermo, in Foro Umberto I (Porta dei Greci), il Gruppo Giovani imprenditori edili di Ance Sicilia, presieduto da Angelo Turco, e il Gruppo Giovani imprenditori di Confindustria Sicilia, presieduto da Silvio Ontario, si riuniranno per la prima volta in Assemblea congiunta.

In questo momento di aggregazione tutti i partecipanti potranno prendere la parola per fornire spunti e idee utili a definire una linea d’azione comune fra i Giovani di Ance Sicilia e di Confindustria Sicilia, che si concretizzerà in eventi pubblici, campagne informative e documenti che offrano soluzioni.

L’incontro fra i due Gruppi punta a valorizzare l’utilità delle  organizzazioni datoriali, a creare nuove sinergie, a confermare il valore del tessuto imprenditoriale locale e a ribadire i profondi valori etici e morali che le aziende associate portano avanti da sempre con orgoglio e dedizione.

Exit mobile version