Scuola & Università

Sicilia, carenza di personale negli ospedali trapanesi

Giorgio Macaddino

Il segretario generale della Uil Fpl di Trapani Giorgio Macaddino ha chiesto un incontro con il prefetto di Trapani Leopoldo Falco e l’assessore regionale della Salute Lucia Borsellino per discutere e, dunque, prospettare soluzioni che mettano fine alla grave carenza di personale nelle strutture ospedaliere trapanesi, e in particolare in quelle di Marsala e di Castelvetrano.

“Siamo di fronte a una situazione di disagio – afferma – che sta superando ogni limite di sopportazione. Nei nostri ospedali non c’è un numero adeguato di medici, infermieri, operatori sanitari e ausiliari. Emblematico è il caso del pronto soccorso di Marsala, ogni giorno affollato da file interminabili di pazienti che sottopone il personale a un logorio fisico e mentale devastante.

Mi auguro – conclude Macaddino – che il prefetto e l’assessore siciliano possano ricevermi al più presto. E’ necessario trovare immediatamente il modo di incrementare il numero degli operatori sanitari nei nosocomi trapanesi per garantire agli utenti l’erogazione di un servizio sanitario efficiente e ai lavoratori del settore condizioni di lavoro migliori”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: