Politica

Sicilia, calendario attività venatoria nelle Isole Minori

L’Assessore Regionale alle Risorse Agricole e Alimentari, Dario Cartabellotta, ha emanato i decreti che regolamentano l’attività venatoria nelle Isole Minori.

“Questi decreti – afferma Cartabellotta – rappresentano una delle misure concrete che ho fortemente voluto in risposta al grido di aiuto proveniente da Sindaci e Aziende Viticole in difficoltà delle Isole Minori, che sollecitavano, tra l’altro, degli interventi immediati a tutela del patrimonio viticolo di pregio esistente in quei territori, seriamente minacciato dal sovrappopolamento del coniglio selvatico.
In questo ambito è da segnalare la coltivazione ad alberello di Pantelleria, ufficialmente candidata a far parte della Lista del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO”.

I provvedimenti consentiranno nelle isole di Pantelleria, Favignana, Lipari e Vulcano l’anticipo dell’attività venatoria, esclusivamente per il coniglio selvatico, a partire dal 18 Settembre.

Inoltre, in risposta alle richieste provenienti dai Sindaci, dalle cantine e dai produttori viticoli di Salina, sarà consentita l’attività venatoria al coniglio selvatico a partire dal 18 Settembre.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button