Primo Piano

Sicilia. Assenza: “Mancato invio Commissari ad acta presso gli Enti Locali”

“Nonostante il termine, fissato dalla legge nel 30 aprile, entro il quale gli Enti Locali devono provvedere ad approvare il rendiconto di gestione dell’esercizio precedente, sia ampiamente decorso, ad oggi, l’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali, contrariamente a quanto avvenuto negli anni precedenti, non ha ancora provveduto alla nomina dei commissari ad acta presso gli enti inadempienti”.

Lo ha denunciato, con un’interrogazione parlamentare indirizzata al Governo della Regione, il Parlamentare regionale del PdL, On. Giorgio Assenza.

“In mancanza di tale adempienza obbligatoria – precisa il Parlamentare – le amministrazioni in difetto vengono sanzionate con la sospensione del trasferimento dell’ultima rata del contributo ordinario dello Stato, con l’individuazione dell’ente quale ente “strutturalmente deficitario” e con l’avvio della procedura per lo scioglimento dei rispettivi consigli”.

Giorgio Assenza, in conclusione vuole vederci chiaro e al Governo chiede: “Le motivazioni per cui, ad oggi, non sono stati ancora nominati i commissari ad acta presso gli enti che non hanno ancora approvato il rendiconto di gestione 2012 e se è intendimento dell’Assessore Regionale delle Autonomie Locali attivare il procedimento di scioglimento nei confronti dei consigli comunali inadempienti”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button