Cronaca

Sicilia, arrestati tre ladri di noci a Santa Cristina Gela

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di giovedì scorso, quando la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Piana degli Albanesi mentre svolgeva un servizio di controllo del territorio teso al contrasto dei furti nelle contrade isolate, nel comune di Santa Cristina Gela (PA), hanno sorpreso e tratto in arresto nella flagranza di reato tre ladri.

I tre abili predatori, sono stati sorpresi all’interno di un podere di proprietà privata, nel quale si erano introdotti dopo averne divelto la recinzione perimetrale, intenti ad asportare noci dagli alberi lì piantati.

Nel momento in cui sono intervenuti i militari dell’Arma, i tre compagni di merenda erano già riusciti a caricare sulla loro auto un quantitativo complessivo di circa 50 chili di noci, presumibilmente da rivendere illegalmente nei mercatini rionali.

L’intero carico recuperato è stato restituito al legittimo proprietario, dopo aver presentato la denuncia in Caserma.

Gli arrestati sono stati giudicati con rito direttissimo conclusosi con la convalida. Nel corso dell’udienza sono stati chiesti i termini a difesa, in attesa di giudizio che si terrà il prossimo 5 novembre, il Giudice ha stabilito che  due di loro fossero sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button