Primo PianoSport

Sicilia, al via la 4° edizione della Mezza Maratona Città di Enna

Si accendono i motori della 4° edizione della Mezza Maratona Città di Enna, in programma domenica prossima  9 febbraio all’interno dell’Autodromo di Pergusa che torna così ad ospitare una gara podistica, a sei anni di distanza dall’ultima volta.

Una “maratonina” da vivere lungo le storiche varianti Proserpina, Pineta, Zagabria e il rettilineo dei box davanti alla tribuna centrale. In tutto quattro giri da 4.950 metri ciascuno, oltre ad una variante di 1.297 che sarà coperta alla partenza. La manifestazione apre il 13° Grand Prix Regionale Senior/Master M/F di maratonine ed è organizzata dall’A.S.D. Atletica Enna, con il patrocinio del Comune di Enna e dell’Ente Autodromo di Pergusa.

Inaugurato nel 1951, nel corso della sua storia l’Autodromo di Pergusa, ha ospitato (ed ospita tutt’ora) eventi automobilistici e kermesse di grande spessore, come il Ferrari Day nel 1997 in occasione del cinquantesimo anniversario della casa di Maranello. Particolare e affascinante poi la sua collocazione, l’anello del circuito infatti è “incastonato” nel paesaggio della Riserva Naturale Speciale del lago di Pergusa (conosciuto anche lago di Proserpina).

Ma andiamo alla manifestazione di domenica: Il ritrovo degli atleti è fissato per le ore 8:00 presso l’area antistante l’ingresso del Circuito Automobilistico della R.N.S. Lago di Pergusa; il via alle ore 9.30. Qualche minuto prima partiranno gli atleti in handbike, che al momento dovrebbero essere in tre. L’organizzazione, in queste ore, sta lavorando alacremente per la buona riuscita della manifestazione. Prevista la presenza di un massaggiatore, l’Ethicsport fornirà i sali per gli atleti. Ricco anche il ristoro post-gara con torte, frutta e bevanda calda. Per tutti gli atleti che taglieranno il traguardo è prevista la medaglia ricordo.

La prima maratonina del circuito del GP Sicilia porterà ad Enna qualcosa come 700 atleti, molti dei quali non hanno mai corso lungo un circuito solitamente adibito ai bolidi a quattro ruote. Novità dell’ultima ora è che in base a quanto previsto dall’art. 3.6 della nuova convenzione FIDAL/EPS, gli atleti tesserati con Enti di Promozione Sportiva convenzionati con la FIDAL entreranno in classifica al pari dei tesserati FIDAL,  concorrendo così alle premiazioni delle rispettive categorie.

Previsto anche un premio speciale, intitolato alla memoria di Alfredo Campisi, che andrà al al miglior classificato delle categorie over SM70. L’ultima edizione, disputata nel 2008, vide il successo di Giovanni Soffietto (Universitas Palermo) tra gli uomini e  di Maria Tumminelli della Track Club Master di Caltanissetta tra le donne. Infine le info su come arrivare all’Autodromo: per chi arriva dall’Autostrada (da Enna Bassa) all’ingresso del Villaggio Pergusa dovrà seguire la freccia (a destra) che condurrà al parcheggio dell’impianto. Per chi invece arriverà da Gela, basterà seguire la direzione Enna e svoltare a sinistra una volta giunti alla rotonda per poi prendere la direzione verso le tribune dell’autodromo. Parcheggiato il mezzo, gli atleti potranno direttamente accedere alla pista, per poi ritirare i pettorali.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: