Cinema-Teatro-Musica

Sicilia, al via a Catania cartellone estivo dell’associazione “Le Muse”

Cosetta Gigli e Massimiliano Drapello

Ha preso il via con lo spettacolo “Un palco all’oper…etta – Dalla Romanza agli anni ‘30” il cartellone estivo proposto dall’associazione “Le Muse”, con la direzione artistica e la regia di Toni Musumeci, al Cortile Platamone di via Landolina, a Catania.

Sul palcoscenico si sono fatti apprezzare il soprano Cosetta Gigli, il tenore Massimiliano Drapello, il giovane soprano Emanuela Digregorio che hanno proposto le più celebri arie tratte dal repertorio lirico, da “La vedova allegra” a “Cin cin là”, da “Il paese dei campanelli” a “Al cavallino bianco”, senza tralasciare alcune “divagazioni” sul tema con incursioni nella melodia partenopea e in successi “evergreen” della musica internazionale.

Scroscianti applausi hanno accompagnato le esibizioni dei tre artisti: la Gigli ha, ancora una volta, ammaliato il pubblico con il suo fascino e con il suo inimitabile timbro vocale, Drapello ha confermato le doti che gli hanno consentito di imporsi come uno dei maggiori interpreti nel ruolo, la giovanissima Digregorio ha impressionato gli intervenuti per la fresca, ma al tempo stesso già matura, presenza scenica.

Il bel canto dei tre protagonisti è stato arricchito da stuzzicanti “intermezzi” grazie alle esilaranti gags allestite dell’eclettico attore comico Giovanni Puglisi, ben supportato da Melina Distefano e Toti Finocchiaro, e alle coreografie del corpo di ballo Project Dance curate da Debora Sudano.

Il cartellone proseguirà mercoledì 7 agosto con “A tila si isa ancora”, due atti di Salvo Mangano con Tano Parisi e gli attori dell’associazione “Il paladino”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button