Arte e Cultura

Sicilia, a Villa Piccolo va di scena “Teo kratos”

Domani, martedì 30 luglio, alle 20 nell’ambito della rassegna “Le porte del Sacro – Artisti per Villa Piccolo”, promossa dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella e diretta da Alberto Samonà, nel giardino di Villa Piccolo si svolgerà “Teo kratos”, spettacolo d’arte e poesia a cura di Giuseppe Greco (architetto-artista), a cui seguirà l’inaugurazione della mostra – “Nei giardini dell’Eden” dello stesso artista. Ingresso libero.

Il progetto artistico “Teo kratos – Nei giardini dell’Eden” vuole rappresentare in maniera simbolica su quali basi interpretiamo oggi il potere del Divino in terra.

Questa lettura è sviluppata attraverso la composizione creativa in “scena” dell’opera d’arte, denominata per l’appunto “Teo kratos”. La rappresentazione si sviluppa in 4 momenti (atti) con un prologo, una voce fuoricampo che racconta passo dopo passo la scena dei figuranti-attori, accompagnata da poesia, suoni e danze e dagli stessi figuranti/ballerini che costruiscono il dipinto sul giardino di Villa Piccolo. Sacro e profano si mescolano, così, ai Segni e ai Simboli che rivelano, o perlomeno tentano di scriverne la “verità”, per rivelarla agli uomini.

La rassegna è interamente autofinanziata dagli artisti quale gesto di solidarietà nei confronti della Fondazione Piccolo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button