Cultura

Sicilia, a Capo d’Orlando una giornata in memoria di Bent Parodi

Bent Parodi

Sabato 7 settembre a Capo d’Orlando è in programma una giornata dedicata alla memoria di Bent Parodi, studioso delle religioni, giornalista, scrittore e presidente storico della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella.

Alle 11, gli amici di Bent Parodi terranno una cerimonia dal forte contenuto simbolico: nella Cappella Gentilizia della Famiglia Piccolo di Calanovella al Cimitero di Capo d’Orlando saranno poste una nuova teca in cristallo e una copia del libro “Trattato di Storia delle Religioni” di Mircea Eliade, analoghe a quelle trafugate da ignoti nella scorsa primavera.

Sempre sabato, alle 18.30, a Villa Piccolo (Strada statale 113, km. 109) sarà presentato il libro di Bent Parodi “Il principe mago”, nuova edizione pubblicata da Tipheret. Ne parleranno, con Anna Maria Corradini, Alberto Samonà e Michele Manfredi Gigliotti. Saluti, presidente Fondazione Piccolo, Carmelo Romeo. L’incontro è promosso dalla Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella nell’ambito del ciclo “Le porte del Sacro”. L’ingresso è libero.

“Il principe mago” è un testo di grande suggestione, un capolavoro letterario che oggi torna in una nuova veste editoriale. Raniero Alliata di Pietratagliata, «Principe del Sacro Romano Impero», scomparso a 82 anni il 9 Ottobre del 1979, in seguito a una perdita ai tavoli verdi del circolo nobiliare «Bellini» visse isolato in un castello attorniato da un vasto giardino, in via Serradifalco a Palermo. Il suo ritratto è quello del perfetto aristocratico siciliano. E nasce dai ricordi dell’allievo prediletto, Busser, che racconta gli ultimi trent’anni della sua vita, condotta in lugubre solitudine, nella rete di una vasta e mobilissima parentela, nell’ostentata miseria economica, nell’acre gusto per i saperi particolari e proibiti. La straordinaria avventura della sua vita, raccontata da Bent Parodi ne “Il principe mago”, pur svolgendosi all’interno di ambienti eccentrici e dorati, è utile soprattutto per comprendere una terra in cui classi, costumi, culture, senza mai veramente decadere, si sono crogiolate in una estenuante agonia.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: