CronacaPrimo Piano

Si è spento Franco u’ Vastiddaru, lutto a Palermo

Franco Valenti, per tutti noto come “u’ vastiddaru”, era diventato un’icona del cibo da strada.  Si è spento dopo una lunga malattia. Titolare di una delle panellerie più note di Palermo, in corso Vittorio Emanuele,  la sua friggitoria, nei pressi di piazza Marina era diventata un punto di riferimento dello street food palermitano.

Negli ultimi tempi aveva virtualmente passato il testimone al figlio Antonino. Due settimane fa la storica panelleria, aperta dalle prime luci dell’alba fino a notte, aveva partecipato alla prima edizione del Panormus Street Food Festival; e dopo essersi duro lavoro nell’Antica focacceria San Francesco, si era spostato di poche centinaia di metri, creando autonomamente dal nulla un piccolo laboratorio in corso Vittorio, alla fine degli anni Ottanta, che a poco a poco è cresciuto divenendo un punto di riferimento per gli amanti del cibo palermitano e i turisti.

Panelle e crocché, pane con la meusa, sfincione. E quel nome dato al locale per via della tipica focaccia (chiamata anticamente vastidda), il morbido panino rotondo con il cimino sopra.

Anche il sindaco Leoluca Orlando ha voluto lasciare un ricordo: “Con la scomparsa di Franco ‘U Vastiddaru – scrive in una nota – se ne va un pezzo di storia di Palermo. Partecipo con grande commozione al dolore dei familiari per la dipartita di Franco Valenti, riferimento storico del nostro street food, ormai apprezzato e conosciuto anche in campo internazionale”.

Cristina Monti

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: