Primo PianoSport

Serie C ecco il nuovo campionato. Filippi (Palermo fc): Scenario in cui bisogna partire subito

La Lega Pro ha adottato il criterio geografico dell'orizzontalità per la composizione dei tre gironi del campionato di Serie C 2021-22.

Al via il campionato di Serie C 2021/2022.
Sorteggiati  i calendari della prossima stagione. I tre gironi definiti dal Consiglio Direttivo della Lega Pro seguono l’ordine orizzontale.
Nel Girone A ci sono le squadre del Nord Italia, nel Girone B quelle del Centro e nel Girone C i club del Sud.

Girone A

AlbinoLeffe, FeralpiSalò, Giana Erminio, Juventus U23, Lecco, Legnago, Mantova, Olbia, Padova, Pergolettese, Piacenza, Pro Patria, Pro Sesto, Pro Vercelli, Renate, Seregno, Südtirol, Trento, Triestina, Virtus Verona;

Girone B

Carrarese, Cesena, Fermana, Fiorenzuola, Grosseto, Gubbio, Imolese, Lucchese (ripescata), Matelica-Ancona, Modena, Montevarchi, Pescara, X (Pistoiese o Fano), Pontedera, Reggiana, Siena (ripescata), Teramo, Vis Pesaro, Virtus Entella, Viterbese;

Girone C

Acr Messina, Avellino, AZ Picerno (riammessa), Bari, Campobasso, Catania, Catanzaro, Fidelis Andria (ripescata), Foggia, Juve Stabia, Latina (ripescata), Monopoli, Monterosi, Paganese, Palermo, Potenza, Taranto, Turris, Vibonese, Virtus Francavilla;

Il tecnico del Palermo Giacomo Filippi ha commentato così la pubblicazione del calendario del girone C di Lega Pro per la stagione 2021/2022: “Il calendario ci offre in partenza il confronto con le neopromosse, che sono comunque squadre rodate, e poi già subito ci aspettano impegni molto competitivi come quello in casa con il Catanzaro che è una delle squadre più attrezzate per ambire alla vittoria del campionato. E poi Juve Stabia, Foggia e via così fino alla fine con Catania e Bari, passando per l’Avellino che è senza dubbio un’altra pretendente alla testa della classifica. Ne emerge uno scenario in cui bisogna partire subito con il piglio giusto mettendo in campo tutte le nostre armi: la voglia e la determinazione, oltre alla tecnica e la tattica. Bisogna fare punti e imporsi fin da subito. Sono molto fiducioso perché la squadra sta lavorando bene e l’inizio del campionato ci deve trovare già pronti a tutto”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button