Primo Piano

Senza stipendio e moglie malata, suicida

Foto internet

PALERMO, 3 GIU – Il cadavere di un uomo di 65 anni (V.S.) e’ stato recuperato stamane dai vigili del fuoco in una cisterna di contrada Bosco Serrameta, nelle campagne di Modica (Ragusa).

Secondo il commissariato di Modica, si tratta di suicidio. L’uomo, un dipendente di una società del Comune, da qualche mese non percepiva lo stipendio.

Al disagio materiale si aggiungevano i problemi di salute della moglie, ricoverata in ospedale. (ANSA)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button