Primo Piano

Sciopero banche, “Oltre il 95% di sportelli chiusi in Sicilia”

“Il 95,6 % degli sportelli delle banche siciliane sono rimasti chiusi – dice Gino Sammarco segretario generale Uilca Sicilia. E’ stata quindi altissima l’adesione dei lavoratori bancari allo sciopero indetto contro l’ABI che, disdettando il contratto, ha messo a rischio 40.000 posti di lavoro in Italia.

La Sicilia – continua Sammarco – ha già pagato il suo prezzo perdendo in 12 anni 18.000 posti di lavoro nel settore del credito a causa delle scellerate scelte strategiche operate da top manager ingordi e poco lungimiranti.

Riteniamo che da domani l’Abi rifletterà sull’importanza di confrontarsi con il sindacato per concertare insieme il futuro delle lavoratrici e dei lavoratori bancari e di operare un drastico ed improcrastinabile ridimensionamento degli emolumenti dei top manager , “casta” fuori dal tempo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button