CronacaPrimo Piano

Santa Flavia: denunciati per furto di energia elettrica i titolari di due attività

contatore energia elettrica. Foto Internet

I poliziotti del commissariato di Brancaccio, coadiuvati dal personale Enel, a seguito di un’attività ispettiva che ha riguardato un ristorante e un camping a Santa Flavia, hanno denunciato i titolari delle due ditte con l’accusa di furto di energia.

Le ditte erano sospettate di ridurre illecitamente il consumo di energia elettrica. Ipotesi che è stata poi confermata nel momento in cui la polizia ha analizzato il vano contatore dei due esercizi. Sui rispettivi misuratori di corrente era stato apposto un magnete che abbatteva i consumi, rispettivamente, del 98% per il camping e dell’86% per il ristorante.

La Questura non ha reso noti i nomi delle due attività. I titolari sono stati denunciati e i magneti sono stati sequestrati.
“Gli interventi della polizia – spiegano dalla Questura – aiutata da personale dell’Enel, alla ricerca dei “furbetti” dell’energia elettrica, sparsi ormai in quasi tutti i settori imprenditoriali, sono ormai a ciclo continuo e registrano i picchi di un fenomeno in ascesa vertiginosa”.“

 

Di redazione

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button