Primo Piano

SABRINA FIGUCCIA: “EMERGENZA RIFIUTI, NON RESTA CHE SPERARE NELLA SANTUZZA”

(di redazione) “Proprio nei giorni in cui Palermo rende onore a Santa Rosalia, soltanto lei, la Santuzza, può riuscire nell’impresa di liberare nuovamente la città, stavolta non dalla peste ma dai rifiuti”.

Lo afferma Sabrina Figuccia, consigliere comunale di Palermo, che prosegue: “Lo scontro attualmente in atto tra il presidente della Regione Musumeci e il sindaco dimostra chiaramente come ormai Orlando non sia più in grado di garantire un minimo di pulizia alla città.

Nonostante la sua ultratrentennale esperienza a Palazzo delle Aquile, ancora una volta il sindaco ha fallito su tutti i fronti, a cominciare da quello della raccolta differenziata, che nonostante i tanti soldi spesi, resta una delle più basse d’Italia.

E adesso, i palermitani, che già pagano le tasse più alte di tutto il Paese, rischiano di pagare ancora più salato il servizio (si fa per dire) della raccolta rifiuti.

E a quel punto, finalmente, Orlando andrà a casa se non dovesse raggiungere la soglia minima della differenziata. Sarebbe la volta buona affinchè finalmente Palermo si tolga di dosso la sua ingombrante presenza e guardare con più ottimismo al proprio futuro, che adesso purtroppo appare alquanto nebuloso”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button