Primo Piano

SABRINA FIGUCCIA: “BORGO NUOVO, FOGNA A CIELO APERTO NELLE CASE POPOLARI DI VIA ALIA: INTERVENGANO I NAS E L’ASP”

SABRINA FIGUCCIA: “BORGO NUOVO, FOGNA A CIELO APERTO NELLE CASE POPOLARI DI VIA ALIA: INTERVENGANO I NAS E L’ASP”

 ( di redazione) “Sono oltre 60 le famiglie, residenti in un paio di palazzine di case popolari di via Alia, a Borgo Nuovo, che da mesi sono costretti a convivere con una fogna a cielo aperto che si è formata nelle cantine della struttura, oggi di proprietà comunale, allora costruita con i fondi della L. 25/1980, e che espone i residenti ad un’emergenza igienico-sanitaria. Per questo motivo, da oltre due mesi ho sollecitato, più volte, l’Ufficio Patrimonio del Comune di Palermo affinchè intervenga e bonifichi l’intera zona.

Finora, però, i miei appelli sono rimasti inascoltati. Probabilmente, è arrivato il momento che intervengano i tecnici dell’Azienda Sanitaria Provinciale e i carabinieri del Nas, affinchè finalmente gli abitanti di via Alia non siano più costretti a convivere con questa fogna, che quotidianamente è un vero e proprio pericolosissimo veicolo di malattie ed infezioni”.

PALAZZO-DELLE-AQUILE foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com