EsteriPrendo quotaPrimo Piano

Rissa in volo tra i piloti: assistenti in cabina per dividerli

Due piloti sono stati sospesi dopo una spaventosa rissa a metà volo nella cabina di pilotaggio. Secondo quanto riferito, i piloti dell’ Air France si sono scambiati pugni e calci dopo che uno dei due si è rifiutato di eseguire gli ordini sul volo da Ginevra a Parigi. Poco dopo il decollo, uno dei piloti avrebbe schiaffeggiato l’altro dopo un disaccordo su una manovra. I due si sono poi afferrati per la giacca d’ordinanza prima che uno di loro lanciasse la propria valigetta contro l’altro. Gli assistenti di volo hanno sentito la lite infuocata dalla cabina e sono intervenuti per dividerli, riferisce La Tribune.

https://twitter.com/TLDRNewsEU/status/1563590760796106753?s=20&t=tPhnFJjLsHqw04HH8Hq6sA

Un membro dell’equipaggio di cabina è stato costretto a trascorrere il resto del volo seduto dietro i piloti scontenti per fermare la lite che ricominciava. Un portavoce di Air France ha descritto la rissa in cabina di pilotaggio come “comportamento del tutto inappropriato”. La compagnia aerea ha confermato che c’è stata una “controversia” con uno scambio di “gesti inappropriati” durante il volo sull’Airbus A320. I piloti sono stati sospesi e sono attualmente sotto indagine, come spiegato nel rapporto dell’autorità investigativa per la sicurezza dell’aviazione civile francese. La lite è avvenuta lo scorso giugno, ma è emersa solo ieri.

Fabio Gigante

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button