EsteriPrimo Piano

Risponde all’Iphone in carica e muore fulminata. Apple apre inchiesta

Iphone 5, foto internet

Una ragazza cinese è morta fulminata dopo aver risposto all‘Iphone 5 mentre era sotto carica. La vicenda è accaduta giovedì scorso nello Xinjang, nel nord ovest della Cina. A diffondere la notizia il quotidiano “Daily Mail”.

La 23enne Ma Ailun era una ex hostess della China Southern Airlines. La morte sarebbe stata causata da un violento elettrochoc a seguito del quale è caduta in terra priva di sensi.

La ragazza è stata immediatamente trasportata in ospedale ma i medici non sono riusciti a rianimarla. Il cellulare era stato acquistato lo scorso dicembre in un Apple Store. Come ha fatto sapere la sorella della vittima anche il caricatore utilizzato nel momento dell’incidente era originale.

Dopo la tragedia, Apple ha avviato un’indagine di sicurezza sull’iPhone 5, dichiarando di essere “profondamente addolorata nell’apprendere il tragico incidente” e inviando le condoglianze alla famiglia.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button