Primo Piano

Risorse aggiuntive per Comuni e Province: la Commissione Bilanci cerca soluzioni

Vincenzo Vinciullo (foto internet)
Vincenzo Vinciullo

Da tempo si è a conoscenza della necessità dei Comuni e dell’ex Province di nuove risorse economiche per evitare il fallimento, ma è anche vero che la regione tali risorse non le può garantire.

LOn. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS ha dichiarato: “La Commissione Bilancio è dell’avviso che bisogna trovare soluzioni alternative ai mutui, utilizzando le rimanenti risorse dei fondi PAC per consentire agli Enti Locali investimenti in opere infrastrutturali, in modo da liberare risorse per la spesa corrente, prima fra tutte il personale. Si potrebbe percorrere – continua  Vinciullo – la strada di utilizzare i 155 milioni rimanenti per assegnarne 15 ai Comuni e 40 alle ex Province, anch’esse ormai allo stremo. Inoltre, occorre intervenire per mettere in sicurezza i 100 milioni di euro oggi a rischio a valere sugli investimenti dei Comuni per opere cantierate per il 2007-2013. Senza questa ulteriore provvedimento legislativo, i Comuni sarebbero costretti a restituire risorse per 100 milioni di euro, rischiando il fallimento, a prescindere dai 115 milioni dei fondi PAC che si potranno stanziare in questa Finanziaria. La Commissione quindi,  conferma quanto ebbe a suo tempo a dichiarare nell’incontro con i rappresentanti dei Sindaci sulla necessità di trovare una soluzione equa per i Comuni e compatibile con le imposizioni che provengono dal Governo nazionale” conclude l’Onorevole.

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: