Politica

Rilancio economico della Sicilia, “Cogliere occasioni offerte dai programmi comunitari”

Baldo Gucciardi

“Gli imprenditori siciliani hanno bisogno di certezze e di sostegno da parte della Regione, iniziative e progetti non possono impantanarsi nelle carte e nella burocrazia. Le straordinarie risorse della Sicilia devono essere messe in condizione di esprimersi. E’ necessario uno sforzo straordinario per non perdere le risorse comunitarie 2007/2013, ma soprattutto serve una cabina di regia per cogliere le occasioni messe a disposizione dal programma comunitario 2014/2020”.

Così il vice presidente della commissione Affari istituzionali all’Ars, Giovanni Panepinto, è intervenuto al dibattito promosso dall’associazione consulenti per lo sviluppo locale Azimut su: ‘La crescita economica della Sicilia fondamentale per rilanciare l’Italia’ in corso nella Sala Gialla di Palazzo dei Normanni, a cui partecipa anche l’economista Corrado Passera.

“In questi anni alla Sicilia è stato destinato un fiume di risorse, che si e’ trasformato in un fiume di occasioni mancate. – ha proseguito nel suo intervento il presidente del gruppo parlamentare PD, Baldo Gucciardi – La Sicilia deve assolutamente seguire le precise indicazioni di Bruxelles in materia di risorse comunitarie per attuare il programma 2014/2020. Non possiamo assolutamente permetterci – ha concluso Gucciardi – di ripetere gli errori del passato ed i questo il gruppo parlamentare PD intende essere protagonista”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: