Ambiente e TerritorioPrimo Piano

Rifiuti Palermo, Figuccia: “Orlando ammetta responsabilità, disastro evitabile con utilizzo dei fondi europei destinati alla raccolta differenziata”

PALERMO – “L’Amministrazione comunale guidata da Orlando, mostrando un atteggiamento di strafottenza e indolenza, ha completamente dimenticato la tutela della salute dei cittadini, come testimonia lo stato di abbandono e degrado in cui sta facendo morire la città. Discariche a cielo aperto con rifiuti urbani ad ogni angolo spesso dati alle fiamme e rifiuti indifferenziati seppelliti a Bellolampo, ridotta ad un’area simile alla tristemente nota “Terra dei fuochi”, ormai fanno parte della normalità della vita dei palermitani. – A dichiararlo è Vincenzo Figuccia deputato all’Ars e commissario della Lega a Palermo -.
“Eppure esistevano fondi europei finalizzati alla raccolta differenziata che, se fossero stati impiegati per le giuste finalità avrebbero evitato il disastro che viviamo quotidianamente, – prosegue il deputato – esponendo i cittadini a rischi altissimi che, non dipendono solamente dalla pandemia in atto.”
“Auspico che il Sindaco Orlando ammetta le sue responsabilità, – continua Figuccia – ma sono consapevole che continuerà imperterrito nel suo atteggiamento indifferente, con buona pace della salute dei palermitani e dei fondi europei rimasti inutilizzati.
“Per le ragioni descritte, – conclude Figuccia – presenterò un’interrogazione parlamentare all’Assessore regionale ai rifiuti, al fine di conoscere i reali dati sulla raccolta differenziata in città, in base ai quali si potranno adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti del comune di Palermo”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com