PoliticaPrimo Piano

Ricorso TAR Presidenza Prima Circoscrizione: le dichiarazioni di Bronte e Tramuto

Ricorso TAR Presidenza Prima Circoscrizione

“Si conclude con un nulla di fatto il ricorso presentato subito dopo la proclamazione a Presidente di Giovanni Bronte (Centrodestra)da parte del candidato perdente, e a sua volta uscente, Massimo Castiglia (Centrosinistra).
La Sezione Prima del TAR per la Sicilia ha rigettato in toto tutta la memoria difensiva di Castiglia, lo stesso riteneva che mancassero all’appello nei suoi confronti circa 160 preferenze che ne avrebbero consentito l’elezione a presidente.
Infondatezza nella richiesta di Castiglia si evidenzia anche nel riepilogo richiesto alla prefettura dal Tribunale dove lo stesso tramite l’Avv Nadia Spallitta contestava le normali e basilari nozioni di aritmetica che l’onorevole Colleggio ha giustamente considerato per determinarne l’infondatezza e il relativo rigetto dello stesso ricorso. Nello stesso ricorso veniva chiesto l’annullamento delle schede per il candidato, primo eletto e più votato in circoscrizione di Forza Italia, Francesco Tramuto, per questo il Colleggio si era già espresso nell’immediato, già il giorno dopo la prima udienza.
Altra tegola per Castiglia è quella della condanna del pagamento verso i tre resistenti (Bronte, Tramuto e Comune di Palermo) che ammontano a € 2000,00 cadauno oltre gli oneri di legge.
“Apprendo con grande soddisfazione quello che già sapevamo tutti, che la matematica non è un’opinione!!!” dice Bronte e “sottolinea, io eletto in modo democratico e sto già lavorando con tutte le forze politiche presenti in consiglio per migliorare il Nostro Centro Storico”.
Più pragmatico Tramuto “ mi hanno dato del truffatore, mi hanno attaccato anche testate giornalistiche di parte, ma mi lascio tutto alle spalle e continuerò a lavorare per il bene del territorio di cui sono figlio”.
Gli stessi Bronte e Tramuto erano difesi rispettivamente dagli Avvocati Stefano Scimeca e Marcello Rossi.”

Lo dichiarano il Presidente della Prima Circoscrizione Giovanni Bronte e il consigliere di Forza Italia Francesco Tramuto

Articoli Correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio